Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Ultrasuoni - Dermascan

L’effetto di Imedeen può essere misurato e valutato con l’uso di una scansione ad ultrasuoni della pelle, meglio conosciuta con il termine Dermascan. Gli ultrasuoni vengono utilizzati per determinare la condizione dello strato più profondo della pelle, il derma. L’ecografia viene effettuata  in un area di circa 12 mm di larghezza e valuta la pelle ad una profondità di circa 2 mm.

Dalla scansione si genera un’ecografia della pelle in cui si può vedere:

  • La linea più scura nella parte superiore dell’immagine descrive lo strato esterno della pelle (l’epidermide). L’aumento di spessore di questa linea si traduce in una migliorata qualità dell’epidermide.
  • Sotto l’epidermide si trova il derma, lo strato che svolge funzioni di supporto nei confronti della pelle. Quest’area  appare sullo schermo come zona colorata che indica la quantità di elementi di collagene, elastina ed il grado di idratazione del derma. Ad una maggiore densità e distribuzione delle aree colorate corrisponde una concentrazione più alta di collagene, elastina ed elementi nutritivi che mantengono l’idratazione nel derma.
  • Le aree bianche indicano,al contrario,  i danni della pelle. 

In altri termini, i colori scuri indicano  una migliore qualità della pelle. Maggiori sono le aree colorate, più omogenea è la distribuzione delle stesse e migliore sarà anche l’aspetto della pelle.

L’effetto delle compresse con formula anti-age IMEDEEN può essere verificato con l’utilizzo di scanner per la pelle ad ultrasuoni.

Le seguenti immagini che raffigurano un’ecografia generata da una scansione ad ultrasuoni, sono tratte da un anno di studio dermatologico che mostra i miglioramenti della pelle dopo tre mesi e dopo un anno di utilizzo di Imedeen. Lo studio è stato condotto su un campione di 144 donne, tra i 35 e i 50 anni, che presentavano moderati segni di invecchiamento cutaneo.

Imedeen aumenta la concentrazione di collegane e migliora l'aspetto della pelle riducendo le rughe

Alla fine di questo studio è stato rilevato un significativo miglioramento della qualità e dell’aspetto della pelle. Imedeen agisce a livello del derma, in profondità e qui migliora la struttura della pelle, così come il livello di idratazione. La prima scansione mostra una superficie della pelle non uniforme ed una barriera cutanea più debole. Esaminando il derma è chiaro che vi è una distribuzione non omogenea di collagene, elastina e degli altri elementi che mantengono l’idratazione della pelle. Le aree bianche mostrano, invece,  i danni da raggi UV o ambientali, i quali sono indici di un invecchiamento precoce della pelle.

Dopo 3 mesi di assunzione , si possono notare i miglioramenti sia dell’epidermide, lo strato più in superfice che dello strato dermico.

Nella scansione finale, dopo un anno di utilizzo delle compresse IMEDEEN, l’immagine evidenzia una zona di colore scuro più uniforme che rappresenta un aumento di collagene, elastina ed elementi  che mantengono l’idratazione. Il risultato è una pelle più morbida, più liscia ed elastica. Nel corso del tempo la formula anti-age di Imedeen può contribuire a ridurre visibilmente linee d’espressione e rughe, migliorando contemporaneamente qualità e idratazione della pelle.