Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Conosci i nemici della pelle

La pelle ha molti nemici e alcuni di questi sono (quasi) del tutto battibili
L’invecchiamento della pelle può essere suddiviso in due tipi, invecchiamento intrinseco ed estrinseco. Vi è un invecchiamento della pelle basato su fattori pressoché inevitabili e imprescindibili, come l’invecchiamento genetico e ormonale definito invecchiamento intrinseco. Vi è inoltre l’invecchiamento basato su fattori esterni che  possiamo in parte controllare, come lo stile di vita ed i fattori ambientali, definiti con il termine invecchiamento estrinseco.

Conosci i nemici della pelle: i fattori esterni contribuiscono in larga parte all’invecchiamento cutaneo.E’ molto interessante osservare i fattori estrinseci che comportano l’invecchiamento della pelle. La scienza stima che i fattori esterni, nel loro insieme, sono responsabili sino al 90% dei segni visibili dell’invecchiamento della pelle. L’ambiente e lo stile di vita la variazione del clima, l’ inquinamento atmosferico, l’eccessiva esposizione ai raggi UV, le sostanze chimiche irritanti, l’alcol e il tabacco, sono tutti fattori che influenzano l’aspetto della pelle. Prolungate esposizioni della pelle ai raggi UV possono danneggiare la struttura del derma, Assicuratevi di utilizzare sempre una crema da giorno o make-up con un adeguato fattore di protezione (SPF).

  • Un ambiente secco e asciutto causa la disidratazione della pelle. Probabilmente l’esempio più estremo è l’atmosfera a bordo di un aereo. Ma anche la comune aria condizionata e i sistemi di riscaldamento provocano disidratazione ed una esposizione continua influenzerà le condizioni della tua pelle. Si suggerisce quindi l’utilizzo di umidificatori se si trascorre molto tempo in ambienti riscaldati o raffreddati artificialmente.
  • L’inquinamento atmosferico, polvere e sporco sono abbondanti in molti ambienti, specialmente in zone densamente popolate o industrializzate. Pelle, mucose, polmoni, occhi, labbra, etc possono essere colpiti.
  • L’alcol ha un effetto diuretico Come risultato, il corpo può diventare  più disidratato, e ciò naturalmente influisce sulla pelle.
  • Il fumo di sigaretta è una delle fonti più determinanti di radicali liberi.
  • Diete poco varie e non bilanciate, con basso contenuto di frutta e verdura, possono contribuire al generale invecchiamento cutaneo. Salute, pelle curata e una corretta alimentazione vanno di pari passo.